10 passaggi per sviluppare un franchising ristorazione veloce

Pubblicato da Ivano Schieppati | aggiornato il 5 aprile 2019
Mi puoi trovare su:

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

franchising ristorazione veloce

Nel mercato italiano odierno, lo sviluppo di un franchising ristorazione veloce passa attraverso l’offerta di un'esperienza cliente unica, anche grazie all’integrazione di nuove tecnologie. È solo immaginando una strategia aziendale dinamica e flessibile e mettendo al centro di ogni scelta le esigenze del pubblico, infatti, che si ottiene un’attività di successo, apprezzato dai clienti e capace di vincere sul mercato.

Ecco 10 consigli da seguire per andare nella giusta direzione!


10 consigli per i franchising ristorazione veloce

La ristorazione veloce sta conquistando sempre più quote di mercato. Velocità ed efficienza sono i valori maggiormente apprezzati dai consumatori e questo tipo di servizio per il food risponde perfettamente alle loro esigenze.

A seguire, i passaggi principali per costruire un business di successo in questo settore.

1. Valutare la propria esperienza e i casi di successo

Il punto di partenza è valutare in modo oggettivo la propria esperienza nello sviluppo di un franchising e nell'ambito della ristorazione, osservando anche come sono nati e cresciuti i competitor. I primi brand ad avere sviluppato questo modello di business, come McDonald's, Taco Bell e Pizza Hut, sono oggi dei colossi internazionali. Arrivare a competere con questi player è difficile ma, osservando alcune delle loro caratteristiche, è possibile cogliere alcuni spunti per sviluppare un franchising di ristorazione di successo.

Scopri nella case history il supporto di Gamba Bruno al Gruppo Spontini!

2. Scegliere un concept forte

Contemporaneamente, occorre valutare bene il concept, l'idea da proporre al pubblico: ciò che funziona bene su un mercato non è detto che funzionerà altrettanto bene su un altro.

New Call-to-action

Inoltre, non tutte le idee sono funzionali al franchising: se un concept produce profitto per un singolo ristorante, non è detto che moltiplicandolo su più location continui ad avere successo.

3. Distinguersi dalla concorrenza

Il modello di business proposto al mercato deve essere distintivo, originale e riconoscibile: i clienti devono capire immediatamente la proposta food principale della catena, qual è la tipologia di target e il suo posizionamento. Ad esempio, se si tratta di un brand che propone piatti biologici per un pubblico adulto e attento all'alimentazione, oppure di un fast food per una clientela giovane e informale.

4. Creare una struttura solida

Molto del successo di un franchising si basa sulla creazione di metodi e regole a cui tutti i punti vendita devono attenersi. Manuali sulla gestione del ristorante, ricette standardizzate, regole precise per promozioni e sconti, aiutano a garantire al cliente la stessa qualità dell'esperienza, in ciascun ristorante della catena.

5. Investire sullo staff

Il personale del locale andrebbe assunto con alcuni mesi di anticipo. Anche se ha già esperienza nel campo della ristorazione veloce, necessita di un certo tempo per acquisire la cultura dello specifico franchising. Trascorso il periodo di formazione potrà applicare la filosofia del brand nel suo operato e trasferirla ai clienti.franchising ristorazione veloce - staff

6. Calcolare bene prezzi e costi

Gestire un ristorante a livello locale o nazionale cambia sostanzialmente. Uno degli aspetti più evidenti è legato ai costi di spedizione della merce che cambiano a seconda della sede dei punti vendita della catena. Questo elemento influisce in modo più o meno pesante sul fatturato del singolo ristorante, poiché i prezzi al cliente, in uno stesso Paese, andrebbero mantenuti invariati trasversalmente a tutto il franchising. All'inizio può non essere facile stabilire prezzi adeguati al guadagno di tutti i punti vendita e in linea con il mercato, ma con un po' di esperienza è possibile raggiungere un buon risultato.

7. Integrare la tecnologia nei servizi

Nella realizzazione del franchising è fondamentale appoggiarsi alle soluzioni offerte dalla tecnologia. La catena di ristorazione può beneficiare di software gestionali, in grado di coordinare le attività dei vari punti vendita, dalla gestione delle scorte e dei riordini, alle modifiche sui prezzi, all'attivazione delle promozioni e così via, offrendo al cliente un'informazione omogenea tra tutti i locali del franchising. 

8. Digitalizzare l'esperienza

I consumatori sono sempre più abituati a utilizzare il digitale nel loro quotidiano. Grazie all'installazione nei ristoranti del franchising di sistemi come i totem per le ordinazioni, i digital menù board per la consultazione delle proposte, i dispositivi per il drive through e per il pagamento tramite mobile, è possibile rendere l'esperienza della clientela ancora più rapida, interattiva e appagante.

9. Gestire le crisi in modo preparato

Come gestori di un franchising di ristorazione occorre essere preparati a situazioni improvvise di crisi. Una delle situazioni più frequenti per i ristoranti è legata alla materia prima: in caso di contaminazioni, calamità naturali, campagne mediatiche contro uno specifico cibo o ingrediente, occorre avere pronto un piano di riserva, variando rapidamente il proprio menù.

10. Capitalizzare i vantaggi di essere un grande brand

Un singolo ristorante ha molta meno capacità di contrattazione rispetto a un franchising. Grazie alla dimensione del network, l'acquisto della materia prima può essere ottimizzato, scegliendo i migliori fornitori e proponendo loro un contratto a lungo termine, così da ottenere condizioni vantaggiose per entrambi.


 

Sviluppare un franchising di ristorazione veloce implica oggi un'esperienza trasversale e una mentalità aperta alle nuove tecnologie. Pensando al proprio business in modo dinamico, mantenendo l'attenzione attorno al cliente in ogni fase, è possibile sviluppare un business di successo, apprezzato dal target e forte sul mercato.

Scopri le funzioni più innovative e utili per il tuo locale, prenota ora una demo gratuita e personalizzata del software numero 1 per la ristorazione!

New Call-to-action


 

Argomenti: Hospitality, fast food, ristorazione veloce

Nel blog dedicato al settore della ristorazione, puoi trovare consigli utili e restare aggiornato sulle novità per gestire al meglio i tuoi locali, digitalizzando i processi per incrementare l’efficienza.

Iscriviti al Blog Hospitality per ricevere le notizie direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti alla newsletter

New Call-to-action

Post Recenti