Comanda ristorante: come gestirla, digitalizzarla e ottimizzarla

Pubblicato da Ivano Schieppati | aggiornato il 11 novembre 2021
Mi puoi trovare su:

🕓 Tempo di lettura: 5 minuti

comanda ristoranteQuando si valutano metodi per migliorare l’esperienza dei clienti in un locale, le ordinazioni sono uno spesso degli ultimi aspetti presi in considerazione. In realtà, gestire la comanda ristorante in modo rapido e attento è strategico per diverse ragioni: velocizzare il servizio, soddisfare le apsettative e incrementare i volumi.

In questo articolo, vedremo come farlo, con alcuni suggerimenti pratici.

Perché la comanda ristorante è un aspetto strategico per l’attività

I clienti sono sempre più esigenti e pretendono un servizio impeccabile quando decidono di andare a pranzo o a cena fuori. Non si limitano solo a desiderare di ordinare in modo veloce, senza attese, ma si aspettano anche di poter modificare i piatti presenti nel menù – aggiungendo o togliendo ingredienti - senza alcuna difficoltà.

Ricevere il piatto sbagliato o doverlo aspettare a lungo non è piacevole, soprattutto in un momento storico in cui il tempo a disposizione è sempre più limitato, in particolare in pausa pranzo.

Dimostrare organizzazione e attenzione alle esigenze dei clienti è fondamentale per la reputazione del ristorante e per fare in modo che il passaparola – uno degli strumenti di marketing ristorazione ancora oggi più efficaci – sia redditizio.

New Call-to-action

Come gestire la comanda ristorante in modo ottimale

Di frequente, i problemi legati alle ordinazioni derivano da fraintendimenti e da una comunicazione poco efficace tra i membri dello staff. Il primo passo è quindi il miglioramento di questo aspetto.

Come fare?

Innanzitutto, eliminando carta e penna per la presa delle ordinazioni, un metodo rischioso, possibile causa di malintesi e per nulla innovativo.

I problemi causati possono essere diversi:

  • lo chef interpreta in modo errato ciò che è stato scritto dal cameriere e sbaglia a preparare il piatto
  • i fogli con le comande si disperdono in cucina, generando caos, ritardi e lamentele
  • il cameriere deve correre da una parte all’altra del ristorante per portare gli ordini in cucina, riducendo così il tempo da dedicare ai clienti
  • le comande cartacee danno un aspetto poco innovativo al locale

La soluzione? Un software integrato

Per essere certi di non commettere errori e di ottimizzare tempi e risorse, è necessario valutare l’integrazione di un software gestionale.

comanda ristoranteI sistemi digitali di presa delle comande permettono ai ristoratori di dotare i camerieri di palmari integrati, semplici da utilizzare, che trasmettono in modo immediato tutte le informazioni necessarie alla preparazione dei piatti in cucina.

Da lì, lo staff può poi comunicare a sua volta il tempo necessario, in modo che i clienti siano consapevoli dei tempi di attesa.

Così facendo, è possibile attivare anche operazioni di up & cross selling, proponendo ad esempio un antipasto o un aperitivo da consumare durante l’attesa.

Oltre a limitare la possibilità di errori e di ritardi, un sistema digitale integrato consente ai camerieri di dedicare più tempo ai clienti, che si sentiranno ancora più coccolati, percependo grande attenzione da parte del ristorante.

Inoltre, in cucina il lavoro risulta meglio organizzato, grazie all’uso di monitor che  raggruppano le comande e inviano un alert quando il piatto deve essere mandato al tavolo.

La soddisfazione della clientela è la chiave per la fidelizzazione

Uno dei principali obiettivi di ristoranti, catene e brand è creare una relazione di fiducia a lungo termine con le persone che frequentano i loro locali.

I clienti soddisfatti tornano, ma possono anche trasformarsi in veri e propri brand ambassador, consigliando il posto ad amici e parenti o scrivendo recensioni online e contribuendo a pubblicizzare il ristorante sui canali social.

comanda ristorante

Per aumentare i guadagni, il ROI e fidelizzare i clienti la gestione della comanda ristorante ottimizzata può non essere sufficiente.

È necessario:

  • offrire piatti di qualità con materie prime selezionate
  • creare un ambiente accogliente e sereno
  • distinguersi dalla concorrenza
  • monitorare i costi in modo costante
  • avere sotto controllo le scorte a magazzino

Soprattutto nel caso di catene o franchising con diversi punti vendita, possono essere attività complesse. Un gestionale integrato contribuisce all’efficienza dei locali, semplificando e migliorando le attività quotidiane e rendendo più facile il monitoraggio di tutti gli aspetti necessari alla crescita del business.

Anche i chioschi e i totem per le ordinazioni sono molto apprezzati dai clienti, soprattutto nel mondo della ristorazione fast.

I monitor touchscreen consentono di:

  • comporre il menù
  • finalizzare l’ordine
  • pagare in modalità self

Queste tecnologie guidano la trasformazione digitale nella ristorazione, promuovendo un’interazione autonoma e senza barriere tra la clientela e i brand.


Scegliere un software per la ristorazione non è semplice. È importante considerare diversi aspetti, tra cui la dimensione del ristorante o dei diversi locali, il numero medio di coperti, il tipo di offerta e il budget a disposizione.

Una soluzione tecnologica evoluta permette di rispondere alle necessità di una clientela sempre più digitale, senza sottovalutare tutti gli aspetti di igiene e sicurezza ancora più rilevanti a seguito della pandemia.

L’obiettivo non è solo la gestione ottimale della comanda ristorante, ma l’offerta di un’esperienza cliente eccellente in ogni momento e attraverso qualsiasi canale.

Se vuoi avere maggiori informazioni sulla migliore soluzione per la ristorazione e conoscere tutte le sue funzionalità, non esitare a prenotare una demo gratuita.

New Call-to-action

Argomenti: Hospitality, software ristoranti, gestione ristorante, digitalizzazione punto vendita

Nel blog dedicato al settore della ristorazione, puoi trovare consigli utili e restare aggiornato sulle novità per gestire al meglio i tuoi locali, digitalizzando i processi per incrementare l’efficienza.

Iscriviti al Blog Hospitality per ricevere le notizie direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti alla newsletter

New Call-to-action

Post Recenti