Non solo pesa alimenti: le nuove funzioni dei sistemi di bilance

Pubblicato da Christian Bellucci | aggiornato il 3 settembre 2020
Christian Bellucci
Mi puoi trovare su:

🕓 Tempo di lettura: 5 minuti

pesa alimentiNel contesto omnichannel della grande distribuzione, forse non ha più senso parlare esclusivamente di bilance pesa alimenti, ma il concetto va esteso a sistemi integrati, capaci di migliorare la shopping experience e ottimizzare i processi.

Continua a leggere questo articolo per scoprire tutte le funzioni che ti aiuteranno a facilitare la spesa dei clienti e allo stesso tempo monitorare le operazioni interne, aumentando la redditività dei punti vendita.

Tutte le funzioni dei sistemi di bilance pesa alimenti

Iniziamo dalle bilance pesa alimenti self che devono garantire la massima usabilità da parte dell’acquirente, velocizzando la fase di pesatura, e assicurare all’insegna che il prodotto scelto sia accuratamente etichettato.

bilancia pesa alimenti self e.SenseUna delle caratteristiche innovative della gamma di sistemi di pesatura proposta dal Gruppo DIGI è la tecnologia e.Sense che permette di riconoscere il prodotto prelevato dal cliente dai dispenser (come quelli visibili nell'immagine), tramite sensori di movimento, richiamarlo in bilancia e fare in modo che l’alimento scelto sia etichettato correttamente. Pur trattandosi di tecnologie sofisticate, sono semplici da usare per i consumatori e da installare per i punti vendita: una soluzione win-win!

Sempre in tema di bilance self, un’altra novità - presentata da DIGI nell’ultima edizione di Euroshop a Düsseldorf - è il modello SM-6000SSR, ideale per i prodotti venduti al pezzo. Grazie alla funzione Smart Count, la bilancia rileva automaticamente il numero di articoli posizionati sul piatto, facilitando l’operazione del cliente e garantendo la correttezza del pagamento.confezionatrice

Spostiamoci ora alle bilance da banco, la cui evoluzione riguarda principalmente 2 aspetti: quello operativo e quello dell’esperienza cliente.

Il compito di semplificare le operazioni interne è assegnato ai display touch intuitivi, grazie all’interfaccia utente rinnovata e agli schermi ad alta risoluzione, ma anche alla tecnologia RFID su cui è basato lo strumento Speed ID che permette all’addetto al banco di effettuare il log-in sulla bilancia senza dovere inserire codici a tastiera.

Sempre in ottica di maggiore velocità e accuratezza, non possiamo non citare le etichette elettroniche: una funzione aggiuntiva integrabile nel sistema di bilance da banco che si rivela estremamente efficace.

Come funziona? Toccando le etichette digitali posizionate vicino ai prodotti (di gastronomia, panetteria, salumeria, ecc.) il codice corrispondente viene immediatamente richiamato in bilancia, eliminando le possibilità di errore nella digitazione del PLU e tenendo sempre traccia degli alimenti prelevati dal banco, verificando in seguito che siano correttamente pagati in cassa.

I vantaggi si estendono poi a un banco decisamente più ordinato e a una maggiore precisione dei prezzi (sempre allineati tra volantino-banco-etichetta-cassa), garantendo un’esperienza cliente migliorata e l’ottimizzazione dei processi.

In questo video, trovi riassunte alcune delle innovative funzioni presenti nei sistemi di bilance pesa alimenti del Gruppo DIGI:

Oltre a essere uno strumento importante per i punti vendita GDO, la tecnologia della bilancia pesa alimenti può essere integrata anche nelle soluzioni di cassa self delle cosiddette corsie fast lane.

In questo caso, rappresenta un supporto ai sistemi antitaccheggio del negozio, perché controlla il peso del prodotto passato in cassa e verifica che il cliente non stia cercando di scansionare il prezzo di un prodotto meno caro.

Sempre rimanendo nell’ambito delle soluzioni self, nei sistemi di bilance possono essere integrati anche i totem per gli ordini in negozio che svolgono anche la funzione di eliminare le code al banco. Per saperne di più, leggi il nostro articolo dedicato!

L’ultima integrazione, non certo per importanza, delle bilance pesa alimenti, è quella con le macchine per il packaging. La pesatura deve essere il più possibile precisa, ma i sistemi più innovativi per il confezionamento degli alimenti devono assicurare allo stesso tempo anche velocità nelle fasi di imballaggio ed etichettatura.

E a proposito di etichettatura, vale la pena dedicare un approfondimento alla possibilità di ottimizzare anche questo elemento fondamentale del packaging. L’etichetta deve potere contenere tutti i dati che è necessario comunicare al consumatore e che variano per tipologia e quantità, a seconda del prodotto confezionato. Tuttavia, dovere prevedere etichette standard che nella maggior parte dei casi presentano ampi spazi bianchi, oltre a non soddisfare da un punto di vista estetico, rappresenta uno spreco di materiali.

Ecco allora che le etichette linerless sono la risposta più efficace, sia in termini di maggiore sostenibilità ambientale, sia in termini di comunicazione di prodotto, perché si adattano al contenuto da stampare per PLU e possono includere delle personalizzazioni, come il logo dell’insegna, le ricette consigliate per gustare al meglio gli alimenti scelti dal cliente o le promozioni attive.


Nell’articolo di oggi, abbiamo analizzato le funzioni innovative che hanno portato la bilancia pesa alimenti a rappresentare una parte fondamentale dei sistemi integrati del supermercato e siamo piuttosto sicuri che continuerà a esserlo anche nel prossimo futuro, diventando protagonista della digitalizzazione del punto vendita. Se vuoi scoprire la gamma completa delle soluzioni DIGI proposte da Gamba Bruno per la pesatura, il confezionamento e l’etichettatura, richiedi subito una demo gratuita e personalizzata!

confezionatrici demo

Argomenti: Retail, digitalizzazione punto vendita, bilance pesa alimenti, confezionatrici

Nel blog dedicato a retail & GDO, puoi trovare consigli utili e restare aggiornato sulle novità per gestire al meglio i tuoi punti vendita, digitalizzando i processi per incrementare l’efficienza.

Iscriviti al Blog Retail per ricevere le notizie direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti alla newsletter

New Call-to-action

Post Recenti