Strumenti per il fast checkout nei punti vendita GDO

Pubblicato da Roberto Madaschi | aggiornato il 12 maggio 2022
Roberto Madaschi
Mi puoi trovare su:

đź•“ Tempo di lettura: 5 minuti

fast checkoutIl fast checkout, letteralmente il “momento del pagamento rapido”, è una pratica sempre più diffusa nei punti vendita GDO.

Dopo il boom di questo sistema durante il periodo covid, dato che garantiva il distanziamento e una riduzione del contatto tra persone, la sua diffusione non si è fermata ed è sempre più comune trovare sistemi di fast o self checkout in diversi punti vendita.

Vediamo quali sono i piĂą utilizzati.

Cosa significa fast checkout?

La fase di checkout in un supermercato è il passaggio in cassa per pagare la propria spesa. Quando è veloce, prevede corsie dedicate (dette fast lane) alle casse self o dispositivi per il self scanning forniti in dotazione ai clienti.

Questo tipo di operazione permette di velocizzare le operazioni di cassa e di pagamento, di accontentare un numero maggiore di clienti e di rispettare le nuove normative in termini di sicurezza che sono subentrate durante la pandemia, anche quando dovessero tendere sempre di piĂą a scomparire.

New call-to-action

Fast checkout: i sistemi piĂą diffusi

Esistono diversi sistemi per eseguire operazioni di fast checkout:

  • dispositivi self scanning
  • soluzioni elimina code
  • corsie dedicate 
  • pagamenti elettronici

Approfondiamoli uno per uno.

Dispositivi self scanning

I dispositivi self scanning sono resi disponibili sempre più spesso nei negozi per quei clienti iscritti ai relativi programmi fedeltà, come una sorta di benefit per migliorare l’esperienza in store.

Questi dispositivi permettono di scansionare in autonomia i prodotti direttamente tra le corsie.

In questo modo, il totale si aggiorna man mano che si inseriscono articoli nel carrello e alla fine della spesa il consumatore dovrĂ  solo effettuare il pagamento.

Soluzioni elimina code

Le soluzioni per eliminare le code all’interno dei punti vendita sono diverse.

Sono principalmente fornite attraverso totem con ampi schermi posizionati all’interno o all’esterno del negozio.

Tramite tali totem è possibile:

  • visualizzare informazioni sui prodotti, come prezzi e promozioni, scadenze, ingredienti…
  • effettuare ordini in store 

Quest’ultima soluzione si è rivelata molto utile in termini di velocizzazione dei processi interni.

Un esempio di applicazione può essere la gestione del banco dei freschi: grazie a software come OrderGo! di DIGI, è possibile sfruttare i sistemi integrati di confezionamento e pesatura per migliorare l’esperienza del cliente.

Questo breve video propone una panoramica di tale sistema:

In questo modo, il cliente può effettuare il proprio ordine direttamente dai totem presenti in negozio, evitando di restare in attesa davanti al banco.

L’operatore, una volta ricevuto l’ordine tramite la bilancia pesa alimenti può già procedere con la preparazione, in modo che il cliente debba solo passare per ritirarlo e continuare con il resto della spesa.

Corsie dedicate

Le corsie dedicate al fast checkout si sviluppano in parallelo alle casse tradizionali e hanno diversi obiettivi volti all’ottimizzazione delle tempistiche.

Tra questi sottolineiamo:

  • snellire e velocizzare le operazioni di pagamento
  • ridurre l’affollamento alle casse
  • limitare l’utilizzo di denaro contante

La presenza di casse automatiche rende i clienti autonomi e permette a coloro che sono meno familiari con la tecnologia di vivere un’esperienza più agile e rapida alle casse tradizionali.

La presenza di queste casse non presuppone che non ci sia un operatore: molto spesso è comunque presente per prestare supporto all’utente in caso di necessità.

Pagamenti elettronici

I pagamenti elettronici sono un’altra opzione per digitalizzare il proprio store e incentivare processi di pagamento sempre più rapidi.

Wifi connection against man using smartphone to express pay

Oggi, esistono diversi metodi di pagamento elettronico riconosciuti e accettati nei punti vendita GDO:

  • buoni pasto elettronici
  • pagamenti contactless
  • pagamenti mobile (Apple Pay, Nexi Pay, Samsung Pay, Google Pay , ecc.)
  • Satispay
  • Telepass Pay
  • PayPal
  • Jiffy
  • BANCOMAT Pay
  • InstaPay
  • Amazon Pay

D’altra parte, a chi decide comunque di utilizzare i contanti deve essere garantita la stessa sicurezza di un pagamento elettronico.

Per questo, una soluzione valida può essere l’implementazione di un Cash Tender Module, di cui viene mostrato il funzionamento nel seguente video:

Questi sistemi sono in grado di sostituire la gestione manuale dei contanti, rendendo la fase di checkout piĂą autonoma e riducendo gli errori durante le operazioni di conteggio.


Abbiamo quindi individuato diversi esempi di soluzioni per introdurre i sistemi di fast checkout anche nel tuo punto vendita.

Individuare quelli che più si potrebbero adattare alle esigenze dei tuoi clienti è un ottimo punto di partenza, ma non dimenticare di sperimentare: introdurre nuovi sistemi all’interno del negozio può favorire il processo di digitalizzazione e migliorare la percezione che gli attuali clienti hanno o persino attirarne di nuovi.

Se desideri ricevere maggiori informazioni sulle soluzioni a disposizione, non esitare a richiedere una consulenza gratuita!

New Call-to-action

Argomenti: Retail, digitalizzazione punto vendita, self checkout, casse automatiche, gdo

Nel blog dedicato a retail & GDO, puoi trovare consigli utili e restare aggiornato sulle novità per gestire al meglio i tuoi punti vendita, digitalizzando i processi per incrementare l’efficienza.

Iscriviti al Blog Retail per ricevere le notizie direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti alla newsletter

New call-to-action

Post Recenti