Il legame tra digital & fatturato nel fast casual: il caso Chipotle

Pubblicato da Ivano Schieppati | aggiornato il 21 marzo 2019
Mi puoi trovare su:

🕓 Tempo di lettura: 5 minuti

fast casualIl mondo della ristorazione veloce è in continuo cambiamento; le tecnologie tradizionali stanno lasciando spazio a proposte sempre più evolute e innovative. Complici prezzi contenuti, locali moderni, un servizio rapido e di qualità, il fast casual sta attirando una clientela consapevole e attenta, confermandosi un trend in crescita.

Chipotle, catena di ristoranti statunitense specializzata nella cucina messicana, è un esempio concreto di come il digital abbia supportato obiettivi ambiziosi, fino a raggiungere risultati eccellenti. Ne parliamo nell'articolo di oggi.


La rivoluzione della proposta fast casual 

L’evoluzione dei modelli nei ristoranti fast si deve al cambio di rotta delle tendenze, in linea con le nuove esigenze della clientela, più digitalizzata e soprattutto consapevole. L’analisi dei comportamenti del pubblico ha portato il settore a sviluppare strategie integrate, complete e all'avanguardia.

L’obiettivo? Soddisfare i clienti, discostandosi ulteriormente dall'idea che la qualità del cibo sia ridotta a favore di costi contenuti, e offrire un percorso esperienziale unico e indimenticabile.

La rivoluzione digitale per incrementare le opportunità di business

Prima di approfondire strategia, attività e risultati raggiunti dalla catena statunitense Chipotle, è essenziale chiarire un concetto fondamentale. 

Cos'è il fast casual? La ristorazione veloce nasce a partire dall'esigenza di proporre cibi di qualità ricercata, semplificando tutti i processi, dall'ordine al pagamento, fino al consumo del pasto stesso. La tendenza si allinea perfettamente agli stili di vita odierni, frenetici e nei quali risulta essenziale ottimizzare le attività della giornata, a favore di maggior tempo libero per se stessi, senza dover rinunciare al proprio benessere fisico.

New Call-to-action

Il valore aggiunto risiede nell'offerta di una proposta qualitativamente alta, variegata e attenta alle preferenze alimentari più diverse che si rivolge a un pubblico maturo e consapevole, cosciente dell’importanza di consumare prodotti freschi e bilanciati per ritrovare le energie giuste e mantenersi in forma.

Garantire un’esperienza di consumo unica e coinvolgente è al centro di una pianificazione mirata ad attivare processi innovativi e, soprattutto, competitivi.

Nel prossimo paragrafo, approfondiamo un esempio di attività di successo nel settore della ristorazione veloce che ha fatto di una strategia digital innovativa il suo biglietto da visita.

Il caso Chipotle

Fondata nel 1993, Chipotle sostiene da sempre un'alimentazione responsabile, supportata in primis dall'utilizzo di ingredienti biologici e di qualità, come la carne selezionata prodotta da allevamenti non intensivi.

Ma le caratteristiche del menù non sono i soli elementi meritevoli di valutazione; il brand è un valido esempio di come allineare le attività in risposta alla domanda del mercato, sia essenziale per incrementare il fatturato

Servizi integrati

Il drive-thru è una delle novità degli ultimi anni che ha permesso di ampliare ulteriormente l’offerta fast, attraverso terminali che oggi mostrano anche immagini in alta definizione e permettono di personalizzare i menù a seconda delle promozioni attive.

Chipotle ha annunciato l’avvio di almeno 10 drive-thru, chiamati Chipotlanes, con l’obiettivo di ottimizzare ulteriormente il servizio già conosciuto. Attraverso queste corsie di ritiro sarà possibile ritirare il pasto, precedentemente ordinato tramite app, riducendo gli evidenti tempi di attesa in macchina per scegliere e processare l’acquisto.

Inoltre, concordando l’ora in cui ritirare l’ordine direttamente dall'applicazione si regola efficientemente il flusso della clientela e si dedica il tempo necessario alla preparazione accurata dei piatti.  

Comunicazione trasparente e interattiva

La campagna marketing For Real realizzata da Chipotle è un modello di attività vincente, perché apre una finestra sulle attività dell’azienda. Attraverso una comunicazione sviluppata su tutti i canali, il marchio ha riportato alla luce la peculiarità che ha distinto la sua offerta sul mercato fast casual: l’utilizzo di ingredienti naturali, ricercati e biologici.

For Real è la celebrazione dei 51 principali ingredienti utilizzati negli oltre 2.450 punti vendita presenti nel mondo. In occasione del lancio della campagna, la catena ha attivato un profilo Instagram dedicato, rivolgendosi direttamente al pubblico più giovane e ponendo il focus sull'importanza di nutrirsi consapevolmente. 

Ecco alcune immagini, per comprendere la centralità degli ingredienti per la strategia di marketing:

 

Coinvolgimento del pubblico a 360 gradi

L'app e i profili social non sono le uniche attività digitali sviluppate per coinvolgere il pubblico.

L’obiettivo di interagire costantemente con la clientela non è una novità nella strategia di Chipotle che già nel 2013 ha prodotto un cortometraggio animato che ti riportiamo qui sotto.

Il corto è stato seguito successivamente dallo sviluppo di un’applicazione di gaming, con l’obiettivo di incoraggiare delle scelte alimentari etiche e sane.


Nell'articolo di oggi abbiamo esaminato da vicino una realtà statunitense che ha fatto dell’evoluzione della proposta il suo successo.

Chipotle è un esempio di come il fast casual si sia trasformato per offrire prodotti di qualità e strumenti all'altezza delle aspettative. Non solo ingredienti ricercati, locali moderni e sistemi digitalizzati, ma una strategia efficace, capace di comunicare in modo originale i valori del marchio.

Scopri come le soluzioni di Gamba Bruno possono aiutarti a definire e implementare una nuova strategia di digitalizzazione!

New Call-to-action


 

Argomenti: Hospitality, fast food, catene ristoranti

Nel blog dedicato al settore della ristorazione, puoi trovare consigli utili e restare aggiornato sulle novità per gestire al meglio i tuoi locali, digitalizzando i processi per incrementare l’efficienza.

Iscriviti al Blog Hospitality per ricevere le notizie direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti alla newsletter

New Call-to-action

Post Recenti