Software per la ristorazione: l'evoluzione omnichannel

Pubblicato da Ivano Schieppati | aggiornato il 6 maggio 2021
Mi puoi trovare su:

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

software per la ristorazioneQuando parliamo di software per la ristorazione, non ci riferiamo solo a uno strumento che supporta la gestione interna, offrendo piena visibilità sulle attività.

I sistemi aggiornati e integrati migliorano l’esperienza cliente, offrendo servizi sempre all’altezza delle aspettative, grazie alla centralizzazione dei processi e alla connessione dei canali. Continua a leggere l’articolo per saperne di più!

Il software per la ristorazione accoglie la sfida omnichannel

In che modo il gestionale ristorante supporta la strategia omnicanale?

I software integrati non svolgono solo compiti operativi, ma promuovono un controllo centralizzato sui processi, per offrire ai consumatori un’esperienza all’altezza delle aspettative.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione, iniziata negli ultimi anni e consolidata nel corso dell’emergenza pandemica, eliminando ogni barriera tra brand e clientela.

Ma cos’è la strategia omnichannel?

Si tratta di un modello che si propone di integrare tutti i touchpoint - fisici e digitali - in una strategia centralizzata, così da creare nuove occasioni di contatto con il pubblico.

New Call-to-action

Rispetto all’approccio multicanale – che non prevede un controllo centralizzato dei canali che quindi restano indipendenti – l’omnichannel fa un passo oltre.

Perché si generi un’esperienza cliente stimolante e coinvolgente, il flusso di comunicazioni deve essere semplificato e coerente: la sola integrazione di più punti di contatto non è più sufficiente.

È indispensabile che i canali rispondano a una strategia definita e centralizzata.

Attraverso canali interconnessi in un unico meccanismo è possibile offrire al pubblico un journey fluido e senza barriere, generando un flusso costante di informazioni che consente di uniformare l’esperienza cliente.

Ma c’è di più! I dati raccolti sono preziosi per tenere traccia di abitudini e comportamenti, rivelandosi utili per generare insight nuovi.

Rispetto al modello multicanale che non prevede una profilazione puntuale dell’esperienza cliente, l’omnichannel offre un viaggio fluido, completo e coerente lungo tutti i canali.

Gli elementi del software per la ristorazione per coinvolgere il pubblico

Ora che abbiamo approfondito cosa si intenda per strategia omnichannel e in che modo risulti cruciale per migliorare l’esperienza, passiamo al ruolo del gestionale ristorante.

Questo strumento non svolge solo semplici funzioni operative, ma permette di avere pieno controllo e visibilità sui processi.

Se negli anni i sistemi interni hanno permesso di semplificare diversi aspetti, dalla gestione degli ordini e del magazzino all’organizzazione dello staff, passando per la semplificazione dell’asporto, oggi a dettare le regole è la digitalizzazione.

L’emergenza pandemica ha messo in luce un aspetto significativo: l’integrazione digitale non è più un’opzione.

Scopri di più nella nostra guida gratuita!

Per rispondere in modo puntuale e attento alle esigenze della clientela, non è sufficiente assicurare il controllo dei processi interni, ma è necessario stabilire un dialogo naturale e continuo tra brand e clientela, offrendo un’esperienza sempre all’altezza delle aspettative, da ogni canale.

L’idea è che si abbandoni il concetto di percorso d’acquisto, per abbracciare uno scambio di valore infinito, che prosegue nel tempo.

Quali sono le integrazioni al software ristorazione che permettono tutto questo?

software per la ristorazione

Generare percorsi personalizzati

Tra le funzioni di una piattaforma centralizzata che lavora in sinergia con i gestionali ristorazione, troviamo la raccolta di dati e informazioni in estrema sicurezza.

Si tratta di elementi preziosi che permettono di approfondire la conoscenza della clientela, elaborando una proposta personalizzata che risponda alle singole esigenze.

I dati raccolti sono condivisi in tempo reale tra i touchpoint, in modo da proporre un’esperienza sempre riconoscibile, qualunque sia il canale scelto per intraprenderla.

Interagire con il pubblico

Oggi, lo scambio di informazioni con il pubblico si genera su più livelli: all’interno del locale - attraverso totem per ordinazioni e digital menù board - e all’esterno, attraverso app e sito web.

L’obiettivo è quello di promuovere percorsi self, condotti sulla base delle proprie esigenze, riducendo anche il flusso di persone all’interno dei locali.

Ottimizzare la strategia

Un sistema centralizzato offre piena visibilità degli aspetti strategici fondamentali, permettendo di intervenire in ogni momento con specifici accorgimenti.

Tra gli indicatori che permettono di ottimizzare la pianificazione, monitorando le attività, troviamo:

  • statistiche aggiornate, ad esempio sui piatti più venduti
  • possibilità di integrare iniziative di upselling e cross-selling
  • aggiornamento delle promozioni
  • controllo di errori e ammanchi di cassa

Nell’articolo di oggi, abbiamo parlato di software per la ristorazione, focalizzandoci sulle opportunità dell’omnichannel per il settore.

L’integrazione di un gestionale completo con una piattaforma personalizzata è la soluzione per migliorare i processi, offrendo alla clientela esperienze all’altezza delle aspettative.

Vuoi saperne di più? Richiedi una demo gratuita di Aloha®, la soluzione di NCR dedicata alla ristorazione proposta in esclusiva per il mercato italiano da Gamba Bruno.

New Call-to-action

Argomenti: Hospitality, software ristoranti, gestione ristorante, omnichannel

Nel blog dedicato al settore della ristorazione, puoi trovare consigli utili e restare aggiornato sulle novità per gestire al meglio i tuoi locali, digitalizzando i processi per incrementare l’efficienza.

Iscriviti al Blog Hospitality per ricevere le notizie direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti alla newsletter

New Call-to-action

Post Recenti